domenica 4 novembre 2007

Torta di amaretti e pesche

Ingredienti: 3 hg di farina bianca 00, 1,5 hg di burro, 1,5 hg di amaretti, 1,5 hg di zucchero, 2 tuorli di uovo, sale, lievito, pesche sciroppate

Preparazione: tritate gli amaretti e mescolateli col succo delle pesche sciroppate; intanto fate sciogliere a bagnomaria il burro e in una terrina mescolatelo con lo zucchero e i tuorli di uovo, poi pian piano aggiungete la farina e una bustina di lievito, un pizzico di sale. Se l'impasto risultasse troppo duro aggiungete del latte.
Dopo aver unto la teglia stendete metà del composto, tanto da ricoprire il fondo della teglia, poi versate il composto di amaretti e sopra a questo mettete le pesche sciroppate tagliate a fettine. Ricoprite il tutto con l'altra metà dell'impasto avanzato. Infornate a 160° per 50 minuti (io ho usato forno ventilato). Per concludere una spolverata di zucchero a velo ed è pronta!
Buon appetito!

3 commenti:

Zac ha detto...

Gnam gnam... direi che non c'è male. Mi sa che me ne prendo un'altra fetta.

eo ha detto...

La mia mamma faceva una torta simile e quando le veniva bene (lei gli ingredienti non li pesava mai!!!) era buonissima... Ciao a tutti e 3. Sono un'amica di sr Maria, in questi mesi ho pregato per Giulio e per voi e continuo a farlo. Troverete un messaggio di un certo Tonino è un mio amico don, gli ho fatto conoscere il vostro blog perchè le sue parole a me in tante occasioni hanno fatto del bene. Ciao, grazie per il blog

Anonimo ha detto...

uhm, è proprio buona questa torta, oggi l'ho fatta anche io !ila