martedì 1 gennaio 2008

1 gennaio: giornata della Pace

Il decalogo per la pace

1. La pace comincia dai cuori: solo chi ha il cuore buono può vivere nella pace.

2. Vuoi fare un primo passo verso la pace? Perdona sempre chi ti fa del male e prega molto.
3. Ogni volta che fai un torto a qualcuno, tu uccidi la pace. Ogni volta che fai un gesto di bontà, tu fai nascere la pace.
4. Non si può essere in pace solo con qualcuno. Chi ama la pace è sempre in armonia con tutti.
5. La pace è un bene grande come il mare ma, come l’acqua del mare è fatta di tantissime gocce, così la pace del mondo è fatta con la pace di tantissime persone, anche con la tua pace.
6. Conosci qualcuno che ha fame? Che è malato? Che è triste? O che è povero, anziano, solo? Fa’ qualcosa per lui: avrai lavorato per la pace.
7. Se nel tuo ambiente c’è qualcuno che è meno intelligente, meno ricco, meno sano, che viene da regioni lontane, che non sa parlare bene, che non sa tener compagnia, tu l’amerai più degli altri e l’aiuterai. Questo è un vero gesto di pace.
8. Non prenderai mai in giro nessuno. Non farai mai dispetti a nessuno. Non dirai mai parole offensive a nessuno. Non farai mai dei torti a nessuno. Non toglierai mai né denaro né cose a nessuno.
9. Ti ribellerai sempre all’ingiustizia che è la prima nemica della pace, insieme con la menzogna. Perciò difenderai i più poveri, sarai amico dei bambini più dimenticati, sarai sempre sereno. Perché questa è la pace.
10. Gesù ci ha dato il più grande esempio della pace: è morto in croce per salvare tutti noi. Chi ama la pace e vive per la pace è disposto a dare la vita per i fratelli!

2 commenti:

silvy ha detto...

.... perchè non aggiungere altri due numeri:ogni numero corrisponde ad un mese dell'anno, quindi possiamo impegnarci in tanti modi per costruire la pace nelle nostre famiglie e in altrettanti ambienti che ci circondano....

Anonimo ha detto...

11. Non aspettare che sia l’altro a fare il primo passo. Sorridi, tendi la mano per primo.